2014

E TU QUANTO SEI “SOCIAL”?

15 Dicembre 2014
evoluzione

  Evoluzione social All’inizio c’era Facebook, che confesso di avere snobbato perché mi sembrava il regno del niente. E infatti lo snobbo ancora. Poi ho scoperto Linkedin e me ne sono innamorata. Ora anche Google+ e Twitter. Tutto chiaramente si è amplificato quando ho deciso di aprire un blog. Nel cercare di farmi un’idea sui come funzionano social e blog, sempre più legati e interconnessi fra di loro, ho capito che:   1) Tanti utilizzano blog e social per la propria professione, soprattutto liberi professionisti che cercano visibilità sul web per promuovere il proprio lavoro. Molti altri però approdano sui…

ARRIVANO I DIAVOLI: DALLA CARTA STAMPATA AL WEB

11 Dicembre 2014
I Diavoli

Arrivano I Diavoli sul web Dopo il grande successo ottenuto sulla carta stampata è approdato in questi giorni sul Web “I Diavoli – la finanza raccontata dalla sua scatola nera“, il nuovo portale che si ispira all’omonimo libro di Guido Brera e ne prosegue le finalità divulgative sui meccanismi oscuri che regolano il mondo della finanza.   Ma partiamo dal libro, che è uscito a inizio anno e che ha già lasciato il segno.   Quando ho visto l’intervista rilasciata da Guido Brera alle Invasioni Barbariche (La7) sul momento non ci ho fatto caso più di tanto. Poi, con il…

MEETING D’INVERNO 2014 ANGAISA

02 Dicembre 2014
meeting

Meeting d’inverno Angaisa Il Meeting d’Inverno di ANGAISA (l’associazione nazionale della distribuzione idrotermosanitaria) è un evento per il quale ogni anno mi alzo volentieri alle 5 del mattino per prendere il treno e approdare in una piovosa e uggiosa Milano. Sono tanti gli imprenditori e i responsabili di settore che la pensano come me, perché ogni anno la sala è sempre molto piena. Quest’anno il carnet dei relatori è stato particolarmente ricco, per cui nella mia relazione mi sono focalizzata su quelli che a mio avviso sono stati gli interventi più importanti. Si parte con il Direttore Uffici Studi di…

LO STATO SIAMO NOI. NIENTE SCUSE.

21 Novembre 2014
Stato

Lo Stato siamo noi Negli ultimi decenni c’è stato un calo di interesse degli individui per tutto ciò che si allontana nello spazio e nel tempo, mentre è cresciuto l’interesse per se e per la propria famiglia. Ci siamo disinteressati alla nostra città,  al nostro paese e in generale al futuro dell’umanità per concentrarci su noi stessi. Esempi come il Duomo di Milano, costruito in più di 500 anni di storia, dove i cittadini hanno contribuito alla costruzione con una donazione o con il proprio lavoro sapendo che non avrebbero visto il risultato del proprio impegno (e forse neanche i…

IL CAPITALE DI BELEN: MONETIZZARE LA VISIBILITA’

05 Novembre 2014
belen 1

Belen è bravissima ad autopromuoversi Ammetto che sono una lettrice di giornali di gossip, mia madre li ha sempre acquistati e   io li ho sempre letti vedendoli girare abbondantemente per casa. Il mondo dello spettacolo mi ha sempre affascinato, soprattutto mi intrigano i meccanismi che lo regolano, i retroscena, i dietro le quinte che vengono raccontati nei rotocalchi. Una delle donne più presenti nei giornali di gossip, alla quale vengono dedicate decine di copertine perché fa aumentare le vendite, è l’argentina Belen Rodriguez. Non c’è dubbio che Belen sia una donna bellissima, ma se è riuscita ad emergere fra le…

QUANDO L’UFFICIO TITOLI DI UNA BANCA TI FA DANNARE

20 Ottobre 2014
Ufficio titoli

Rimediare ad un errore non è facile In questo post racconto un episodio che mi è capitato con l’ufficio titoli della mia banca. Mi auguro che possa portare consiglio a qualcun altro. I fatti sono questi: nel mese di luglio del 2012, nel pieno della crisi finanziaria quando lo spread era a livelli stellari e l’Italia sembrava ad un passo dal default, ho fatto un’operazione della quale mi sono congratulata con me stessa per dei mesi: ho comprato un BTP. In quel momento sembrava una pazzia, ma io credevo che la crescita dello spread fosse una difficoltà del momento frutto…

I PREZZI DELLE CASE SCENDERANNO ANCORA?

09 Ottobre 2014
crollo-immobiliare

C’è un argomento che mi sta molto a cuore, come credo a tanti di noi, che oltretutto è legato al settore della termoidraulica in cui lavoro: la casa e il concetto di abitazione. Ogni tanto mi capita di leggere le statistiche del CRESME, l’ente che si occupa di fare le analisi legate al mercato dell’edilizia in Italia e nel mondo, e dopo avere letto numeri e guardato grafici mi frulla in testa sempre la stessa domanda: ma in Italia i prezzi delle case scenderanno ancora?   Ci sono paesi, come la Grecia, la Spagna e l’Irlanda dove l’economia in recessione…

L’ANALFABETISMO DI RITORNO

30 Settembre 2014
Analfabeti2

Quando si parla di analfabetismo la prima cosa che mi viene in mente è il famoso programma televisivo Non è mai troppo tardi. Corso di istruzione popolare per il recupero dell’adulto analfabeta che andava in onda ogni giorno nella RAI degli anni 60. Il programma era condotto dal maestro Alberto Manzi, che insegnava a leggere e a scrivere agli italiani che avevano superato l’età scolare. Si trattava di autentiche lezioni tenute a classi formate da adulti analfabeti, nelle quali venivano utilizzate le tecniche di insegnamento moderne, oggi potremmo dire “multimediali” giacché si servivano di filmati, supporti audio e dimostrazioni pratiche….

LA CROCE DEL QUESTIONARIO ISTAT

22 Settembre 2014
croce

Alla ripresa del lavoro dopo le ferie uno dei primi regali che un amministrativo si trova sulla scrivania (o nella casella di posta elettronica) è il famigerato questionario ISTAT. Se fosse solo uno andrebbe anche bene, il problema è che negli ultimi anni c’è stata una vera e propria fioritura di questionari. Ormai l’ISTAT fa indagini su tutto: sulle tecnologie dell’informazione, sul trasporto merci, sull’impatto ambientale, sui posti vacanti, sui prodotti energetici, sulle unità locali e chi più ne ha più ne metta.   La rilevazione in oggetto, dopo avere girato varie scrivanie, puntualmente si ferma in amministrazione perché magari…

LA BELLEZZA PUO’ ESSERE UN INVESTIMENTO?

11 Settembre 2014
Bellucci

Domenica sera si ripeterà, per la 75esima volta, il rito dell’elezione di Miss Italia, famoso concorso nazional-popolare che ogni anno sforna l’ipotetica più bella d’Italia. Già dall’anno scorso il concorso si è dovuto spostare su La7, perché dal 2013 la TV di Stato gli ha chiuso le porte giudicandolo un evento fuori dal tempo, che svilisce l’immagine della donna in televisione.  Quest’anno, dopo un 2013 di rodaggio su La7 da dimenticare, il concorso punta al rilancio prendendo al timone Simona Ventura. L’esempio a cui Simona Ventura dichiara di ispirarsi è il neo Ministro Maria Elena Boschi, “donna affascinante e preparata”….