Monica Vitali

“CHISSA’ QUALI INTERESSI ECONOMICI CI SONO DIETRO”

29 Aprile 2021
Anxious stressed young man looking at camera

  Quante volte abbiamo pronunciato questa frase di fronte ad un evento che ci sembrava oscuro? Probabilmente molto spesso. Eppure personalmente ritengo che sia una grandissima sciocchezza.   LE TESI DEI COMPLOTTISTI La pandemia ha reso evidente l’esistenza dei cosiddetti complottisti, ovvero di persone che pensano che dietro ad ogni fenomeno economico o sociale ci sia un complotto ordito dai poteri forti a danno del popolo. Il vaccino Astrazeneca sin dall’inizio ha fatto nascere dubbi su eventuali retroscena per come è stato attaccato dalla comunità scientifica e dai media. Ad un certo punto è nata la voce che questo vaccino…

ABITUIAMOCI AL TASSO DI RISCHIO PANDEMICO

15 Aprile 2021
Pandemia

  Una delle cose che abbiamo capito nel 2020 è che a causa dei danni che stiamo causando all’ambiente la pandemia non può più essere considerata un “cigno nero”. Se prima pensavamo fosse un avvenimento imprevedibile e non considerabile nelle valutazioni, ora ci rendiamo conto che è un evento possibile del quale dobbiamo misurare l’impatto. In poche parole d’ora in poi dobbiamo iniziare a considerare il rischio pandemico come uno dei possibili rischi che può capitare nella vita delle persone e delle aziende.   QUALI PANDEMIE POSSONO CAPITARE? Innanzitutto bisogna avere chiaro quali tipologie di pandemie o epidemie possono verificarsi,…

QUANTI PREVENTIVI BISOGNA CHIEDERE?

30 Marzo 2021
Couple Using Calculator For Calculating Invoice

  Quanti preventivi bisogna chiedere prima di acquistare un prodotto o un servizio di un certo valore? Secondo chi acquista per mestiere bisogna chiedere almeno TRE preventivi. I primi due per farsi un’idea, il terzo è utile soprattutto quando i primi due si discostano l’uno dall’altro per capire chi è fuori mercato. Da tre preventivi si può salire sino a chiederne un numero maggiore, normalmente però con CINQUE ci si fa una buona idea. Di più si rischia di fare confusione. Ma perché l’umano medio, privato, professionista o imprenditore, la maggior parte delle volte tende a prendere le decisioni basandosi…

CHI DETIENE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO?

18 Marzo 2021
pexels-karolina-grabowska-4475524

  Quando si parla di debito pubblico italiano la prima domanda che ci facciamo è “Debito verso chi?” In effetti sapere chi detiene il debito pubblico italiano (6° al mondo per rapporto con il PIL) è importante innanzitutto per capire a chi paghiamo gli interessi. Inoltre le conseguenze cambiano in base al creditore perché chi detiene il debito pubblico di un paese ha il coltello dalla parte del manico.     Dal grafico elaborato da Abi su Dati Banca d’Italia per il periodo 2014-2019 emerge chiaramente che sino all’anno scorso il debito pubblico era detenuto da: Banche Centrali – BCE…

COME CONTROLLARE L’EQUILIBRIO FINANZIARIO

04 Marzo 2021
Earning balance

  Come fa una ditta individuale o un libero professionista a capire se è in equilibrio finanziario? Se siete titolari di una ditta individuale o svolgete la libera professione a partita IVA sapete già che per legge non esiste una separazione fra l’azienda e la figura dell’imprenditore/ professionista, il quale è responsabile con il proprio patrimonio personale per i debiti contratti dall’azienda. Vista la promiscuità dei patrimoni per semplicità si tende a fare confusione fra la sfera professionale e quella personale, confusione che si ripercuote sull’equilibrio finanziario ed economico dell’attività per l’incapacità di tenere sotto controllo la gestione. Invece è…

L’IMPORTANZA DI FARE LA SINTESI

17 Febbraio 2021
Semplicità

In un mondo superveloce ci sono persone che quando mandano una mail con concetti riassumibili in due frasi scrivono un poema sul genere dei Promessi Sposi, con tanto di personaggi e trama. Quando ricevo una mail di questo tipo se non è un argomento che mi sta particolarmente a cuore in quel momento la chiudo immediatamente senza finire di leggerla e la metto nel cassetto mentale dei “ci penserò dopo”.   PERCHE’ ALCUNE PERSONE NON SANNO SELEZIONARE LE INFORMAZIONI? Io ho individuato 3 motivi: incapacità di fare la sintesi; farsi belli raccontando per filo e per segno tutto quello che…

MEGLIO PIANIFICARE O LASCIARE AL CASO LA PROPRIA VITA?

04 Febbraio 2021
20210203_142912

L’arte, l’ossessione o l’obbligo di pianificare la propria vita presentano indubbiamente molti vantaggi ma hanno anche un risvolto della medaglia molto impegnativo. A qualcuno organizzare il più possibile viene naturale perché la pianificazione dà sicurezza. Altri invece lo vivono come un peso insostenibile e preferiscono godersi il momento. Certamente ognuno di noi raggiunge nella vita il proprio punto di equilibrio fra la pianificazione e l’estemporaneità, equilibrio che può variare in base al carattere, alle situazioni o all’orizzonte temporale di riferimento. Io ad esempio io sono più predisposta a pianificare nel breve periodo piuttosto che nel lungo periodo. Analizziamo insieme varie…

L’AUTOMAZIONE CI RENDE VULNERABILI?

22 Gennaio 2021
Online Registration - White Keyboard Concept. 3D.

Il passaggio ad un’automazione sempre più spinta dovrebbe semplificarci la vita rendendola più comoda e perfomante, tuttavia ci rende incredibilmente più esposti ad ogni soffio di vento. Faccio alcuni esempi che mi hanno aumentato questa percezione.   CASO 1 – L’AUTOMOBILE PRENDE IL SOPRAVVENTO E’ estate, sono in auto e fa caldo e l’aria condizionata non funziona. Tiro giù il finestrino ma…. anche il finestrino non scende perché c’è un problema con l’impianto elettrico. Mentre faccio la sauna e rimpiango la vecchia manovella mi suona il telefono. Siccome ho appena acceso l’automobile il bluetooth non parte e sento qualcuno che…

COME SVILUPPARE UNA MENTE CONTABILE PER FREELANCE

12 Gennaio 2021
bis 20151206_143545

Sviluppare una mentalità contabile, soprattutto se si è freelance e non si può contare su un’entrata fissa, è una condizione diventata imprescindibile in un’economia complessa come quella attuale. Particolare attenzione va posta all’equilibrio finanziario e a quello economico se si vuole portare avanti con successo la propria attività nel breve e nel medio-lungo periodo. Su questi argomenti sono stata intervistata da Barbara Reverberi , giornalista autrice del libro  “Freelance Digitali” di Maggioli Editore  e mentore per  freelance. Barbara ha creato percorsi per aiutare i freelance a crescere attraverso i suoi podcast settimanali e il suo canale Telegram dove interagisce con…

E’ MEGLIO INVESTIRE PER I FIGLI O SUI FIGLI?

23 Dicembre 2020
Cute boy acount his money. Money saving concept. Money for future education.

L’altro giorno stavo leggendo il libro “Matrimoni e patrimoni” quando ad un certo punto mi ha colpito un’analisi delle autrici. La riflessione è la seguente: in Italia si pensa spesso a lasciare ai propri figli un patrimonio immobiliare, mentre nel mondo del lavoro del futuro la cosa migliore che si può dare ad un figlio è una formazione o un’istruzione che sia spendibile ad alti livelli. Tempo fa fece scalpore la decisione dell’attore Barbareschi che dichiarò di avere tolto l’eredità ai suoi 6 figli  dopo aver speso un milione di euro per la loro istruzione. “Hanno più di un passaporto, conoscono…