Soldi

PRODIGHI E AVARI: DOVE TI PIACE SPENDERE I SOLDI?

05 Luglio 2017
wallet-1013789_1920

Credo che nell’infanzia di molti, se non di tutti, ci sia la memoria di uno zio, di un parente, di un cugino “discusso” e criticato in famiglia per le proprie abitudini finanziarie. Dissipatori di eredità o avari sino al midollo hanno abitato i racconti di molte generazioni con storie vere o leggende metropolitane che accendevano i pranzi famigliari.   Io ad esempio avevo uno zio molto biasimato dai miei genitori perché non spendeva soldi per comprare un caffè: se andava al bar con la moglie prendevano un caffè in due, suscitando l’ilarità di tutto il parentado, e a metà mattinata…

PERCHE’ IL LAVORO DEVE ESSERE RETRIBUITO

28 Febbraio 2017
CrozzaTer

“Non puoi lavorare aggratis. E’ diseducativo per i bambini” Si è molto parlato nel corso dell’ultimo Festival di San Remo della conduzione di Maria De Filippi senza compenso. Ho molto apprezzato il gesto di una donna di spettacolo che, oltre ad essere conduttrice e presentatrice, è anche imprenditrice al 50% in un’azienda, la Fascino PGT Srl, che nel 2015 ha fatturato 52,3 milioni di euro. In un momento di vacche magre avere deciso di non pesare sulle risorse pubbliche è stato un gran bel gesto, considerato il fatto che un interessante indotto sull’attività della sua società l’avrà sicuramente avuto.  …

LA CASSIERA DEVE ESSERE DONNA?

26 Maggio 2016
cassiera

La cassiera deve essere donna?   Non so se ci avete fatto caso, ma quando andate nei supermercati o nei centri commerciali solitamente alla cassa trovate delle donne. Personalmente le poche volte che sono incappata in cassieri uomini devo dire che mi sono pentita amaramente della scelta della fila perché spesso gli uomini sono più impacciati e meno precisi nel fare questo mestiere.   Ma il fenomeno non riguarda solo le varie Conad, Coop o Esselunga perché lo osservo in moltissimi altri settori, compreso quelli maschili come la termoidraulica dove lavoro io: anche se in reparto o nelle officine c’è…

ECONOMIA DOMESTICA: NELLA COPPIA I SOLDI SONO UN TABU’?

15 Febbraio 2016
cuore-1245137-1279x852

In molte coppie c’è un tabù che è ancora più grande dei pudori legati alla sfera sessuale e riguarda la gestione del denaro. Colpa probabilmente del detto “due cuori e una capanna”, fatto sta che sin da piccoli ci hanno insegnato che con l’amore i problemi economici passano in secondo piano e tutto prima o poi si risolve.   Niente di più falso.   La recente crisi, con la conseguente perdita di lavoro di molte persone,  ha fatto emergere situazioni familiari che sono andate in crisi per problemi di reddito, soprattutto nel caso in cui il reddito mancante era quello…

OBBLIGAZIONI PER TUTTI

14 Dicembre 2015
Banche ladre

E’ con grande rammarico che mi rendo conto che a 12 anni dal crack Parmalat poco o niente è cambiato in merito alla cultura finanziaria dell’italiano medio. L’unica differenza di cui mi sono accorta in questi anni è che quando vai in banca devi firmare moduli su moduli relativi al tuo profilo di rischio, ma ho sempre pensato che fosse una mossa per “pararsi il culo” da parte del sistema bancario senza che ci fosse una corrispondenza con la crescita delle conoscenze dei correntisti, e le vicende degli ultimi tempi di danno pienamente ragione.   Ora però queste banche mi…

IL CAPITALE DI BELEN: MONETIZZARE LA VISIBILITA’

05 Novembre 2014
belen 1

Belen è bravissima ad autopromuoversi Ammetto che sono una lettrice di giornali di gossip, mia madre li ha sempre acquistati e   io li ho sempre letti vedendoli girare abbondantemente per casa. Il mondo dello spettacolo mi ha sempre affascinato, soprattutto mi intrigano i meccanismi che lo regolano, i retroscena, i dietro le quinte che vengono raccontati nei rotocalchi. Una delle donne più presenti nei giornali di gossip, alla quale vengono dedicate decine di copertine perché fa aumentare le vendite, è l’argentina Belen Rodriguez. Non c’è dubbio che Belen sia una donna bellissima, ma se è riuscita ad emergere fra le…

I PREZZI DELLE CASE SCENDERANNO ANCORA?

09 Ottobre 2014
crollo-immobiliare

C’è un argomento che mi sta molto a cuore, come credo a tanti di noi, che oltretutto è legato al settore della termoidraulica in cui lavoro: la casa e il concetto di abitazione. Ogni tanto mi capita di leggere le statistiche del CRESME, l’ente che si occupa di fare le analisi legate al mercato dell’edilizia in Italia e nel mondo, e dopo avere letto numeri e guardato grafici mi frulla in testa sempre la stessa domanda: ma in Italia i prezzi delle case scenderanno ancora?   Ci sono paesi, come la Grecia, la Spagna e l’Irlanda dove l’economia in recessione…

LA BELLEZZA PUO’ ESSERE UN INVESTIMENTO?

11 Settembre 2014
Bellucci

Domenica sera si ripeterà, per la 75esima volta, il rito dell’elezione di Miss Italia, famoso concorso nazional-popolare che ogni anno sforna l’ipotetica più bella d’Italia. Già dall’anno scorso il concorso si è dovuto spostare su La7, perché dal 2013 la TV di Stato gli ha chiuso le porte giudicandolo un evento fuori dal tempo, che svilisce l’immagine della donna in televisione.  Quest’anno, dopo un 2013 di rodaggio su La7 da dimenticare, il concorso punta al rilancio prendendo al timone Simona Ventura. L’esempio a cui Simona Ventura dichiara di ispirarsi è il neo Ministro Maria Elena Boschi, “donna affascinante e preparata”….

LA BEFFA DEI FONDI SOVRANI: FARE SHOPPING CON IL PETROLIO

09 Agosto 2014
oil

A me questa storia dei fondi sovrani proprio non va giù. Mi spiego meglio. I fondi sovrani, nati soprattutto nei paesi esportatori di petrolio (Emirati Arabi, Qatar, Kuwait) vengono utilizzati per investire i surplus fiscali derivanti dalla vendita del petrolio.  Che ci piaccia o no, con un patrimonio che sfiora i tre mila miliardi di dollari sono tra i pochissimi investitori liquidi in tempi di crisi come questo, e suscitano sentimenti contrastanti. Come una bella donna, che si vorrebbe corteggiare ma che si teme ci faccia soffrire, i fondi sovrani da una parte portano liquidità in un momento in cui…

IL DENARO DA’ LA FELICITA’?

28 Aprile 2014
Soldi-e-felicita

  Mi stupisco continuamente nel constatare quanto sia opinione diffusa che una vincita alla lotteria sia in grado di “risolvere” la propria vita, avendo la possibilità di fare tutto quello che si desidera (che spesso si traduce semplicemente in “smettere di lavorare, o “lavorare per hobby” e “viaggiare per il mondo”). Allo stesso modo riscontro un’invidia incondizionata verso personaggi di spicco del mondo dello sport e dello spettacolo, e molta confusione fra quelli che sono i vantaggi della disponibilità di un’ingente somma di denaro con i vantaggi derivanti della fama.   Ammetto che anche io per un certo periodo di…