Cum Grano Salis

Riflessioni di una Contabile su temi Economici e Finanziari di MONICA VITALI

L’AUTOMAZIONE CI RENDE VULNERABILI?

22 Gennaio 2021
Online Registration - White Keyboard Concept. 3D.

Il passaggio ad un’automazione sempre più spinta dovrebbe semplificarci la vita rendendola più comoda e perfomante, tuttavia ci rende incredibilmente più esposti ad ogni soffio di vento. Faccio alcuni esempi che mi hanno aumentato questa percezione.   CASO 1 – L’AUTOMOBILE PRENDE IL SOPRAVVENTO E’ estate, sono in auto e fa caldo e l’aria condizionata non funziona. Tiro giù il finestrino ma…. anche il finestrino non scende perché c’è un problema con l’impianto elettrico. Mentre faccio la sauna e rimpiango la vecchia manovella mi suona il telefono. Siccome ho appena acceso l’automobile il bluetooth non parte e sento qualcuno che…

COME SVILUPPARE UNA MENTE CONTABILE PER FREELANCE

12 Gennaio 2021
bis 20151206_143545

Sviluppare una mentalità contabile, soprattutto se si è freelance e non si può contare su un’entrata fissa, è una condizione diventata imprescindibile in un’economia complessa come quella attuale. Particolare attenzione va posta all’equilibrio finanziario e a quello economico se si vuole portare avanti con successo la propria attività nel breve e nel medio-lungo periodo. Su questi argomenti sono stata intervistata da Barbara Reverberi , giornalista autrice del libro  “Freelance Digitali” di Maggioli Editore  e mentore per  freelance. Barbara ha creato percorsi per aiutare i freelance a crescere attraverso i suoi podcast settimanali e il suo canale Telegram dove interagisce con…

E’ MEGLIO INVESTIRE PER I FIGLI O SUI FIGLI?

23 Dicembre 2020
Cute boy acount his money. Money saving concept. Money for future education.

L’altro giorno stavo leggendo il libro “Matrimoni e patrimoni” quando ad un certo punto mi ha colpito un’analisi delle autrici. La riflessione è la seguente: in Italia si pensa spesso a lasciare ai propri figli un patrimonio immobiliare, mentre nel mondo del lavoro del futuro la cosa migliore che si può dare ad un figlio è una formazione o un’istruzione che sia spendibile ad alti livelli. Tempo fa fece scalpore la decisione dell’attore Barbareschi che dichiarò di avere tolto l’eredità ai suoi 6 figli  dopo aver speso un milione di euro per la loro istruzione. “Hanno più di un passaporto, conoscono…

COS’E’ LA CAPACITA’ DI SPENDERE I SOLDI?

10 Dicembre 2020
Capacità di spendere i soldi

Se c’è una cosa difficile da fare è riuscire a modulare le proprie spese in base alle entrate, soprattutto quando intervengono delle modifiche. L’equilibrio di per sé non è semplice da trovare, perché pochi hanno l’abilità innata di raggiungere il bilanciamento fra entrate e uscite. Ma quando cambiano le condizioni economiche diventa veramente complicato perché con la nostra mente spesso rimaniamo attaccati a quello che eravamo e a quello che avevamo. Apparentemente è più difficile abbassare il proprio tenore di vita quando le entrate diminuiscono, e normalmente ci si concentra su questo aspetto quando si pensa ad una modifica nel…

L’HO FATTO PER IL BENE DELL’AZIENDA!

25 Novembre 2020
Woman with raised up palms arms at you offering hug

Quante volte i dipendenti agiscono in buona fede compiendo degli illeciti che avvantaggiano la propria azienda convinti di fare il proprio dovere? Più spesso di quello che si pensa, probabilmente perché siamo tutti figli dell’italica cultura dell’”aumm aumm” che ci porta a pensare che arrabattarci più o meno legalmente per raggiungere un risultato che ci è stato chiesto è il modo migliore per fare bene il nostro lavoro. Chi si occupa di compliance aziendale e modelli organizzativi 231 lo sa perfettamente: lo Stato rinuncia a fare alcuni controlli sull’attività delle aziende demandandoli alle stesse affinché diffondano al proprio interno la…

QUANTO COSTANO LE SCELTE NON FATTE

11 Novembre 2020
Costo delle scelte non fatte

L’altro giorno mentre guidavo riflettevo se compiere o meno una scelta con un certo livello di rischio che non mi andava di affrontare. Tutto a un tratto ho pensato alla situazione opposta, ovvero a quanto mi sarebbe costato in termini monetari ed emotivi non fare quella scelta. Credo che non sempre ci facciamo questa domanda se non per le decisioni veramente importanti della vita, personale o professionale. Solo in alcuni casi valutiamo tutti i pro e i contro e tutti i costi e i benefici monetari. Per le scelte meno strategiche o che non comportano un’uscita di cassa ci si…